catarattasecondariacaltanissettanicoletti5890

Cataratta: come si manifesta e come curarla – Oculista Nicoletti Caltanissetta

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus

La cataratta è una comune patologia dell’occhio che si manifesta con una graduale opacizzazione del cristallino, una lente naturale che si trova all’interno del nostro occhio.

Sintomo di offuscamento della vista in caso di presenza di cataratta - Oculista Nicoletti Caltanissetta

Sintomo di offuscamento della vista in caso di presenza di cataratta –
Oculista Nicoletti Caltanissetta

I casi più comuni analizzati dal medico Oculista Nicoletti Caltanissetta si manifestano con interferenze visive come l’ipersensibilità alla luce, tendenza a vedere annebbiato e scarsa percezione dei colori, come se si guardasse sott’acqua.

Si tratta di una delle poche patologie che portano alla cecità trattabile e colpisce principalmente le persone over 60 anni, in tutte le parti del mondo.

È bene eseguire controlli specifici periodicamente se si è superati i 60 anni di età ma anche quando si notano piccole variazioni della vista come lo sdoppiamento delle immagini o la difficoltà nel mettere a fuoco.

La patologia viene diagnosticata mediante l’esame oculistico alla lampada a fessure e i tipi di cataratta trattati dall’Oculista Nicoletti Caltanissetta sono:

  • Cataratta nucleare: che colpisce la parte centrale del cristallino e può provocare una certa miopia;
  • Cataratta corticale: che coinvolge i bordi interni del cristallino;
  • Cataratta secondaria: è un’opacità del velo che sostiene la lente intraoculare (IOL), applicata dopo il primo intervento di cataratta eseguito dall’Oculista Nicoletti a Caltanissetta.

Nei primi due casi, il trattamento viene eseguito con uno strumento che elimina il nucleo catarroso e permette l’applicazione di una lente intraoculare (IOL). Nell’ultimo caso, il trattamento eseguito è la Capsulotomia YAG laser che permette il ripristino totale della visione.

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus